Studi e Ricerche

Torna a correre la produzione alimentare che ha mostrato, nel bimestre ottobre-novembre, spunti significativi. In particolare, dopo il +3,8% di ottobre, il +2,7% a parità di giornate lavorative del confronto novembre 2018/17 ha portato il progressivo degli 11 mesi al +1,5%, superando quello parallelo del totale industria (+1,2%). Il “sorpasso” inverte un gap che durava da tempo. Era dal 2015, infatti, che la produzione alimentare segnava dinamiche inferiori a quelle del totale industria.

LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Ottobre ha recato anche una forte accelerazione dell’export dell’industria alimentare (+10,6%) sullo stesso mese 2017. Ne esce una variazione pari al +3,8% del  tendenziale di gennaio-ottobre, in apprezzabile crescita rispetto al +2,9% dei nove mesi. In parallelo, l’agroalimentare segna, sui 10 mesi, un trend più basso della trasformazione, pari al +6,8%, a causa dello specifico andamento flettente dell’export primario (-4,9%).

EXPORT

I prezzi alla produzione dell’industria alimentare mostrano un andamento molto più contenuto rispetto alla media del totale industria. A dicembre essi confermano, come a novembre, un trend sostanzialmente stazionario (+0,1%), rispetto allo stesso mese 2017. A fianco, il totale industria conferma altresì una dinamica nettamente più accelerata sul dicembre 2017 (+5,2%).

PREZZIPRODUZIONE

I prezzi al consumo del settore evidenziano andamenti differenziati. A dicembre essi mostrano, rispetto allo stesso mese 2017, una crescita del +0,7%, inferiore a quella dell’alimentare non lavorato (+1,2%) e dell’inflazione (+1,1%). Sull’arco dei dodici mesi, essi evidenziano invece, con un +1,5%, una crescita leggermente più accentuata dell’alimentare non lavorato (+1,3%) e dell’inflazione (+1,2%).

I PREZZI AL CONSUMO

Le vendite al dettaglio del settore mostrano, a novembre, due segni marginalmente positivi sullo stesso mese dell’anno precedente: +1,0% in valore e +0,2% in volume. La tendenza porta il confronto in valore delle vendite sugli 11 mesi al +0,8%, mentre la contrazione in volume delle vendite di settore continua a ridursi, con un -0,4%, dopo il -1,0% del 2017. A fianco, le vendite totali evidenziano a novembre trend decisamente migliori, con un +1,6% in valore e un +1,8% in volume. Sugli 11 mesi, le vendite complessive mostrano così una netta stabilità, con un +0,2% in valore e uno speculare -0,2% in volume. Il differenziale valore/volume dei trend di gennaio-novembre dell’alimentare è pari a 1,2 punti, contro gli 0,4 punti del totale vendite. E’ una conferma di una dinamica dei prezzi al consumo del settore, in corso d’anno, superiore all’inflazione.

vENDITE

 

Una nuova distilleria a Nashville per Heaven’s Door, il whiskey di Bob Dylan

19-04-2019 | Estero

Heaven’s Door, il marchio di whiskey di Bob Dylan, aprirà...

Il rosé in lattina piace al venture capital Usa: 7 milioni alla startup Bev

17-04-2019 | Trend

Founders Fund, società di venture capital di San Francisco ...

La tequila scala il mercato Usa (e con il mezcal sfida il rum)

17-04-2019 | Estero

Gli Stati Uniti si confermano il maggior mercato al mondo...

Nasce il vino di Leonardo, ispirato alle linee guida del grande genio

17-04-2019 | Trend

Rinasce oggi il 'vino di Leonardo', realizzato secondo le indicazioni...

"Sapere di tappo": il romanzo che racconta l'oggetto più usato al mondo

16-04-2019 | Arte del bere

Sapere di tappo. La vera storia dell’oggetto più usato al...

Fatturato delle aziende italiane vitivinicole a 11,2 miliardi: (+7% che sale a +52% nel decennio)

16-04-2019 | Studi e Ricerche

I fatturati delle aziende italiane produzione di vino e uva...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.