Stati Uniti contro il Canada. Il Segretario americano dell’Agricoltura Sonny Perdue ed il rappresentante per il Commercio Robert E. Lightizer hanno annunciato l’avvio del panel sulla procedura di risoluzione delle controversie, in ambito WTO, contro il vicino Stato nordamericano.

La provincia canadese British Columbia applica un regolamento, modificato nel 2015, che consente di vendere i vini importati non all’interno dei supermercati al dettaglio ma in un negozio a parte separato fisicamente e con accesso controllato. Tale obbligo impone dei limiti alla vendita di vini provenienti dall’estero e rappresenta un vantaggio competitivo di cui beneficiano solo i vini canadesi che invece sono disponibili sugli scaffali del supermercato.

Gli Stati Uniti nel 2017 hanno esportato vini nello Stato canadese del British Columbia per un valore pari a 56 milioni di dollari e rappresentano una quota pari al 10% del mercato.

L’Amministrazione Trump dopo aver avviato le prime consultazioni nel 2017, annuncia la richiesta di costituzione del panel per contrastare tale misura discriminatoria.

Fonte: Office of Communication USDA – United States Department of Agriculture.

Il Monferrato Doc Nebbiolo diventa realtà

22-09-2018 | News

Il Comitato Vitivinicolo Nazionale ha approvato ieri mattina il testo...

Il Comitato Vini approva l’imbottigliamento in zona per il Soave

21-09-2018 | News

Approvata ieri l’importante modifica del disciplinare di produzione che vede...

Tra Inghilterra e Galles nasce la via del whisky

21-09-2018 | Itinerari

Tra Inghilterra e Galles si snoda la nuova Strada del...

Russia: in arrivo nuove restrizioni sulle importazioni di vino

20-09-2018 | News

Il Ministero russo dell’Agricoltura sta lavorando ad una bozza di...

Destinata a crescere l'Italia dei vini. Parola di Sopexa

20-09-2018 | Studi e Ricerche

Quali i trend da oggi al 2020 nel mondo? Sopexa presenta...

La riscoperta del rum nel mondo? Il merito (a sorpresa) è dell'Italia

19-09-2018 | News

Il mercato globale degli alcolici aumenterà nei prossimi 5 anni...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.