Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Dopo 20 anni di negoziati, lo scorso 28 giugno 2019, è stato concluso l’Accordo tra l’Unione europea ed il Mercosur.

La Commissione europea sta pubblicando i differenti capitoli dell’accordo che devono comunque completare la revisione legale: http://trade.ec.europa.eu/doclib/press/index.cfm?id=2048.

In particolare segnaliamo il capitolo relativo all’allegato su vini e bevande spiritose dove sono fissate le norme in materia di presentazione etichettatura e pratiche enologiche. 

Recentemente è stato pubblicato il capitolo sulle indicazioni geografiche:

- la protezione dell’indicazione geografica “Asti” deve lasciare impregiudicato in Brasile l’uso del termine “metodo Asti” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Marsala” deve lasciare impregiudicato l’uso, in Argentina della denominazione “Marsala” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Prosecco” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Prosecco” e “Proseco” in Argentina e Paraguay per un periodo di 5 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo e per un periodo di 10 anni in Brasile.

- la protezione dell’indicazione geografica “Grappa” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Grappa” o “Grapa”, in Argentina ed in Brasile,  per 7 anni successivi all’entrata in vigore dell’Accordo.

I seguenti nomi possono continuare ad essere utilizzati nei paesi del Mercosur: “Barbera", "Dolcetto", "Fiano", "Greco", "Lambrusco", "Lambrusco Grasparossa", "Montepulciano", "Trebbiano Toscano”.

La revisione legale e la traduzione dei testi dovrebbe durare circa 18-24 mesi per essere poi adottato dal Consiglio e poi dal Parlamento europeo: si presume l’entrata in vigore nel 2022.

La nuova Spa? È al vin brulé

30-11-2020 | Trend

Un bel bagno nel vin brulé, che c'è di meglio...

Chianti Classico: firmato protocollo d'intesa con il Consolato Usa sulla wine education

30-11-2020 | Arte del bere

Il Consorzio Vino Chianti Classico è uno degli interlocutori coinvolti...

Innovazione e resilienza: i percorsi post-Covid per le imprese secondo Confindustria

30-11-2020 | News

Con quali tempi si tornerà ai livelli di produzione manifatturiera...

Dal 30 novembre le domande di stoccaggio privato dei vini DOP e IGT

28-11-2020 | News

È stata pubblicata la circolare AGEA n. 78889 del 27...

Effetto Covid: per vino e spiriti valori quasi dimezzati nel fuori casa

27-11-2020 | News

L’anno peggiore di sempre per i vini e gli spiriti...

Mipaaf conferma l’incarico al Consorzio tutela vini d’Irpinia

27-11-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 26 novembre 2020 è stato...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.