Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Dopo 20 anni di negoziati, lo scorso 28 giugno 2019, è stato concluso l’Accordo tra l’Unione europea ed il Mercosur.

La Commissione europea sta pubblicando i differenti capitoli dell’accordo che devono comunque completare la revisione legale: http://trade.ec.europa.eu/doclib/press/index.cfm?id=2048.

In particolare segnaliamo il capitolo relativo all’allegato su vini e bevande spiritose dove sono fissate le norme in materia di presentazione etichettatura e pratiche enologiche. 

Recentemente è stato pubblicato il capitolo sulle indicazioni geografiche:

- la protezione dell’indicazione geografica “Asti” deve lasciare impregiudicato in Brasile l’uso del termine “metodo Asti” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Marsala” deve lasciare impregiudicato l’uso, in Argentina della denominazione “Marsala” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Prosecco” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Prosecco” e “Proseco” in Argentina e Paraguay per un periodo di 5 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo e per un periodo di 10 anni in Brasile.

- la protezione dell’indicazione geografica “Grappa” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Grappa” o “Grapa”, in Argentina ed in Brasile,  per 7 anni successivi all’entrata in vigore dell’Accordo.

I seguenti nomi possono continuare ad essere utilizzati nei paesi del Mercosur: “Barbera", "Dolcetto", "Fiano", "Greco", "Lambrusco", "Lambrusco Grasparossa", "Montepulciano", "Trebbiano Toscano”.

La revisione legale e la traduzione dei testi dovrebbe durare circa 18-24 mesi per essere poi adottato dal Consiglio e poi dal Parlamento europeo: si presume l’entrata in vigore nel 2022.

Cantine e vigne: l'identikit dell'enoturista e le "ricette" post-Covid

29-05-2020 | Arte del bere

Dopo un buon 2019 che in Italia ha visto salire...

Confermato l'incarico al Consorzio tutela vini DOC Asprinio d’Aversa, Galluccio e Falerno del Massico

29-05-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 28 maggio 2020...

Agea aggiorna e integra i precedenti provvedimenti

29-05-2020 | Normative

Con circolare n. 36399 del 28 maggio 2020 Agea Coordinamento...

Covid-19, riepilogo normativa in vigore al 28 maggio

29-05-2020 | Normative

In allegato il documento di riepilogo della normativa adottata sia...

Il turismo del vino riparte con il la "terapia del paesaggio": trekking nelle vigne e degustazioni

29-05-2020 | Itinerari

L’emergenza Covid-19, secondo un’indagine condotta dal Movimento Turismo del Vino...

Vittoria per l'Aceto Balsamico di Modena Igp in Germania

28-05-2020 | News

La Suprema Corte Federale tedesca conferma la piena tutelabilità dell’Aceto...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection