Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Dopo 20 anni di negoziati, lo scorso 28 giugno 2019, è stato concluso l’Accordo tra l’Unione europea ed il Mercosur.

La Commissione europea sta pubblicando i differenti capitoli dell’accordo che devono comunque completare la revisione legale: http://trade.ec.europa.eu/doclib/press/index.cfm?id=2048.

In particolare segnaliamo il capitolo relativo all’allegato su vini e bevande spiritose dove sono fissate le norme in materia di presentazione etichettatura e pratiche enologiche. 

Recentemente è stato pubblicato il capitolo sulle indicazioni geografiche:

- la protezione dell’indicazione geografica “Asti” deve lasciare impregiudicato in Brasile l’uso del termine “metodo Asti” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Marsala” deve lasciare impregiudicato l’uso, in Argentina della denominazione “Marsala” per un periodo di 7 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo,

- la protezione dell’indicazione geografica “Prosecco” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Prosecco” e “Proseco” in Argentina e Paraguay per un periodo di 5 anni successivo all’entrata in vigore dell’Accordo e per un periodo di 10 anni in Brasile.

- la protezione dell’indicazione geografica “Grappa” deve lasciare impregiudicato l’uso del termine “Grappa” o “Grapa”, in Argentina ed in Brasile,  per 7 anni successivi all’entrata in vigore dell’Accordo.

I seguenti nomi possono continuare ad essere utilizzati nei paesi del Mercosur: “Barbera", "Dolcetto", "Fiano", "Greco", "Lambrusco", "Lambrusco Grasparossa", "Montepulciano", "Trebbiano Toscano”.

La revisione legale e la traduzione dei testi dovrebbe durare circa 18-24 mesi per essere poi adottato dal Consiglio e poi dal Parlamento europeo: si presume l’entrata in vigore nel 2022.

Enjoy European Quality Food (EEQF): i nuovi appuntamenti per vini, oli e formaggi italiani d'eccellenza

17-02-2020 | Arte del bere

Dopo l’avvio delle prime attività del 2020, continuano gli appuntamenti...

Aceto Balsamico di Modena in tour , da Firenze agli States

17-02-2020 | News

Nuovo anno e nuovi progetti di promozione e sviluppo all’orizzonte...

Dazi Usa: da ottobre il fatturato dei liquori è calato del 35%

16-02-2020 | News

Per noi italiani ‘Carosello’ significa una televisione in bianco e...

Dazi Usa, nessuna novità per l'Italia: ancora colpiti i liquori, salvi i vini

15-02-2020 | News

L’Italia passa senza novità la revisione della lista dei prodotti...

Una Sternìa d'amore e....di vino

14-02-2020 | Itinerari

Nel centro storico di Canelli si snoda la Sternìa/Via degli Innamorati, un...

Agricoltura: assegnate le deleghe al sottosegretario L'Abbate

13-02-2020 | News

La Ministra delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova, scioglie le riserve...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection