News

Un aiuto - non solo simbolico - anche per gli eventi di Capodanno e lo sforzo di comunicazione verso i turisti. Nei giorni scorsi il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha ricevuto dal presidente del Consorzio di Tutela della Doc Prosecco, Stefano Zanette, un assegno di 100mila euro per i danni provocati dall'acqua alta straordinaria del 12 novembre.
La donazione è stata deliberata dal Cda del Consorzio con l'obiettivo anche di "supportare le iniziative di comunicazione che Venezia sta proponendo in questi giorni, in funzione di rilancio dell'immagine nei confronti dei turisti".
Oltre alle campagne comunicative vere e proprie, la somma che il Consorzio ha devoluto all'Amministrazione comunale sarà destinata all'organizzazione degli eventi di Capodanno che coinvolgeranno laguna e terraferma.

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

Aperte le candidature al premio Primum Familiae Vini 2022. In palio 100mila euro

22-06-2021 | News

Primum Familiae Vini, associazione di dodici famiglie europee produttrici di...

Angela Maculan confermata alla presidenza del Seminario Veronelli

22-06-2021 | Arte del bere

Trentacinque anni fa nasceva il Seminario Permanente Luigi Veronelli, l’Associazione senza...

Barolo e Barbaresco, il 2021 nel segno della ripresa (+28% nei cinque mesi)

22-06-2021 | Trend

Barolo e Barbaresco hanno iniziato il 2021 nel segno della...

DOC Monti Lessini, DOCG Gavi e DOCG Cinque Terre verso la modifica del disciplinare

22-06-2021 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 19 giugno 2021...

Dove mangiano e bevono i grandi cuochi d'Italia

22-06-2021 | Arte del bere

Una dritta giusta per mangiare e bere bene? Cosa c’è...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.