News

Un aiuto - non solo simbolico - anche per gli eventi di Capodanno e lo sforzo di comunicazione verso i turisti. Nei giorni scorsi il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha ricevuto dal presidente del Consorzio di Tutela della Doc Prosecco, Stefano Zanette, un assegno di 100mila euro per i danni provocati dall'acqua alta straordinaria del 12 novembre.
La donazione è stata deliberata dal Cda del Consorzio con l'obiettivo anche di "supportare le iniziative di comunicazione che Venezia sta proponendo in questi giorni, in funzione di rilancio dell'immagine nei confronti dei turisti".
Oltre alle campagne comunicative vere e proprie, la somma che il Consorzio ha devoluto all'Amministrazione comunale sarà destinata all'organizzazione degli eventi di Capodanno che coinvolgeranno laguna e terraferma.

Trieste: esperienze outdoor tra il mare e il Carso

26-11-2021 | Itinerari

Trieste è una città di mare, ma non solo. Alle...

Il Prosecco rosé più amato dagli inglesi? E’ quello di Kylie Minogue

25-11-2021 | Estero

C'è un Prosecco rosé che ha letteralmente "sbancato" nel Regno...

Craft-mania negli Usa: previsto un balzo per gli alcolici artigianali

25-11-2021 | Trend

Nel 2020 i liquori artigianali negli Stati Uniti hanno incrementato...

Il futuro digitale del vino italiano 2021: le cantine accelerano la transizione

23-11-2021 | Studi e Ricerche

Maggiore sostenibilità con il 28% delle cantine (7 su 25)...

Nuove Causali di Trasporto per l’MVV-e

23-11-2021 | Normative

Segnaliamo che il Ministero ha comunicato l’implementazione delle voci relative...

Vino e spiriti corrono ma resta l’incognita pandemia e pesa troppo l’aumento dei costi

23-11-2021 | News

Aumento dei consumi - dopo l'impennata off-trade durante i mesi...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.