Dall'estero

Le Autorità sudafricane hanno abolito il regolamento che introduceva dal 21 dicembre 2020 l’obbligo di inserire i messaggi di allerta sulle etichette delle bevande alcoliche.

Il 21 dicembre 2020 avrebbe dovuto entrare in vigore il nuovo regolamento di avvertenza sanitaria che imponeva 7 messaggi di avvertimento a rotazione. 

Ma l'industria delle bevande sudafricane si è impegnata con il Dipartimento della Salute per opporsi a tali regole. L'altroieri con l'Avviso del Governo Nazionale n. 43844, il Dipartimento della Salute ha pubblicato un avviso che abroga il regolamento.

Pertanto, le norme di avvertenza sanitaria attualmente in vigore rimarranno fino alla pubblicazione di nuove normative. L'industria delle bevande sudafricana continuerà le discussioni con il governo per garantire regole proporzionate.

Musicastelle: torna la musica in alta quota in Valle d’Aosta

25-06-2021 | Itinerari

Quest’anno come non mai artisti e pubblico non vedono l’ora...

Barolo Città Italiana del vino 2021, al via eventi ed esposizioni

17-05-2021 | Itinerari

Taglio del nastro per Barolo Città Italiana del vino 2021...

In California è già stagione di incendi: i rischi per i vigneti

16-05-2021 | Estero

La stagione degli incendi è arrivata presto in California: era...

Era un boss ma amava i grandi vini: in vendita a Long Island la collezione di John Gotti

14-05-2021 | Arte del bere

C'è un piccolo negozio di liquori a Long Island dove...

La Cedrata Tassoni entra nell'orbita del Gruppo Lunelli

14-05-2021 | Arte del bere

Il Gruppo Lunelli acquisisce Cedral Tassoni S.p.A., leader in Italia...

Camminando tra laghi e vino

14-05-2021 | Itinerari

Da un lato i primi raggi di sole che si...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.