Dall'estero

L'industria del vino australiana - Australian Grape & Wine - saluta con entusiasmo l'avvio di un negoziato bilaterale di libero commercio con il Regno Unito in vista della piena operatività della Brexit. I negoziati FTA tra i due paesi sono iniziati il ​​17 giugno.

In effetti, il Regno Unito è il terzo mercato di esportazione del Paese per valore, dietro Cina e Stati Uniti, mentre rimane il più grande mercato di esportazione australiano in volume, con 24,3 milioni di casse da 9 litri per un valore di 347 milioni di dollari australiani, spedite da marzo 2019 a marzo 2020. 

"Il consolidato successo dell'export di vino australiano verso il Regno Unito non può che venire rafforzato da questo accordo di libero scambio, offrendo grandi opportunità ai viticoltori e agli enologi australiani" ha dichiarato Tony Battaglene, amministratore delegato di Aaustralian Grape & Wine.

In Gazzetta le modifiche alla Docg Asti

23-10-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 22 ottobre 2020...

Pac: i punti dell'accordo politico raggiunto al Consiglio Ue

23-10-2020 | News

I Ministri dell’Agricoltura dell’UE a 27 hanno raggiunto un accordo...

Dalla Nuova Zelanda i seltzer di vino con pera, ginger, fragola o yuzu

23-10-2020 | Trend

La Nuova Zelanda lancia i Wine Seltzers, destinati a una...

La città murata di Castelsardo

23-10-2020 | Itinerari

Dalla Foce del Coghinas è possibile ammirare il paesaggio lagunare, principale attrattore...

Terre Alfieri, approvato il passaggio a Dogc

22-10-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 21 ottobre 2020...

Lombardia: cancellato il divieto d'asporto delle bevande alcoliche dalle 18

21-10-2020 | News

 La Regione Lombardia ha emanato l’ordinanza n. 623 (in vigore da domani...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.