Dall'estero

Il Regno Unito ha pubblicato il regime tariffario che sarà applicato ai beni importati dall’Unione europea dal primo gennaio 2021. Per i vini e gli spiriti non ci sono differenze rispetto al regime tariffario UE previsto per la nazione più favorita. E’ stata resa nota la proposta di accordo con la UE.

Il capitolo relativo al commercio:

  • Le regole di origine sono alquanto complesse in quanto stabiliscono una sorta di cumulo diagonale mentre devono essere ancora definite le regole relative al processo produttivo della merce.
  • La dichiarazione di origine è basata su un’autodichiarazione dell’esportatore e può essere consentita la presentazione attraverso modalità telematiche

Il capitolo relativo ai regolamenti tecnici:

  • Prevede il principio di equivalenza. Ove una delle Parti non fosse in accordo, deve comunicarne le motivazioni.
  • Incoraggia l’uso di standard internazionali
  • Biologico: il Regno Unito suggerisce il mantenimento ed il riconoscimento dei quadri giuridici di entrambe le parti

In materia di etichettatura:

  • Nessuna approvazione preventiva delle etichette
  • Eventuale modifiche possono essere apportate con etichette adesive

Capitolo SPS:

  • Principio dell’equivalenza

Indicazioni geografiche:

  • Su questo aspetto il Regno Unito appare molto rigido perché vuole ridisegnare ex novo il sistema delle IIGG.

 

Cantine e vigne: l'identikit dell'enoturista e le "ricette" post-Covid

29-05-2020 | Arte del bere

Dopo un buon 2019 che in Italia ha visto salire...

Agea aggiorna e integra i precedenti provvedimenti

29-05-2020 | Normative

Con circolare n. 36399 del 28 maggio 2020 Agea Coordinamento...

Covid-19, riepilogo normativa in vigore al 28 maggio

29-05-2020 | Normative

In allegato il documento di riepilogo della normativa adottata sia...

Il turismo del vino riparte con il la "terapia del paesaggio": trekking nelle vigne e degustazioni

29-05-2020 | Itinerari

L’emergenza Covid-19, secondo un’indagine condotta dal Movimento Turismo del Vino...

Vittoria per l'Aceto Balsamico di Modena Igp in Germania

28-05-2020 | News

La Suprema Corte Federale tedesca conferma la piena tutelabilità dell’Aceto...

Asolo Prosecco, al via il nuovo piano del "cru" di collina

28-05-2020 | News

Dopo aver superato i 17 milioni di bottiglie nel 2019...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection