Dall'estero

La chiamano Mother Vine ed è la vite più antica del Nord America. Si stima abbia più di 400 anni. È situata nel Nord Carolina, sulla Roanoke Island. Quando nel 1957 acquistarono la proprietà in cui si trova, i coniugi Wilson furono obbligati a una decisa potatura visto che i tralci (in realtà robusti rami) occupavano due acri, ovvero più di 8mila metri quadri.

La vite nel tempo è diventata un’attrazione per turisti e ha anche dato origine a un vino. I Wilson, infatti, nel 2005 hanno consentito ad alcuni vignaioli della regione di piantare nelle loro vigne barbatelle derivate dalla immensa vite. Ne è nato un vino dolce e acidulo, il Mother Vine Wine.

05781F38 F3A7 40F3 92C0 F6C1619A556B

Dazi Usa: tre strategie per gli spiriti italiani

23-02-2020 | News

Il 14 febbraio l’amministrazione Usa ha confermato i dazi del...

Il monopolio svedese Systembolaget chiede un'ammenda di 3 milioni di corone alla app Vivino

22-02-2020 | News

Il monopolio svedese dell'alcool, Systembolaget, ha comminato alla società di...

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

Monopolio del Quebec troppo rigido sui prezzi: Comitè Vins e Spirits Europe chiedono più flessibilità

21-02-2020 | Estero

Il monopolio della provincia canadese del Quebec, SAQ, sta imponendo...

A Santhià (VC) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte

21-02-2020 | Itinerari

Grandiosi corsi mascherati, veglioni danzanti,bande, gruppi storici e appuntamenti enogastronomici:...

Scompare Augusto Reina: grazie a lui tutti al mondo conoscono l’Amaretto di Saronno

20-02-2020 | News

È mancato ieri sera Augusto Reina, storico protagonista del mondo...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection