Dall'estero

L’India ha recentemente pubblicato nella Gazzetta ufficiale indiana una bozza di provvedimento che introduce ulteriori modifiche al Food Safety Standard (Alcoholic Beverages) Regulations 2018. In particolare:

  •              il limite di tolleranza per il titolo alcolometrico deve essere pari allo 0,3% e pari all’1% per le bevande alcoliche con titolo alcolometrico superiore a 20%vol.
  •              è confermato che il vino tranquillo “dry” può contenere zuccheri fino a 0,9%
  •              è introdotta un’ulteriore classificazione per i vini liquorosi
  •              i vini e le bevande spiritose con indicazione geografica devono essere registrati secondo le regole stabilite dal regolamento indiano Geographical Indications of Goods (Registration and Protection) Act 1999 e devono rispettare i limiti dei metalli pesanti e i parametri analitici fissati dal regolamento indiano
  •              conferma che il messaggio di allerta deve avere una dimensione minima pari a 1,5 mm per un recipiente fino a 200 ml e non inferiore a 3 mm per i recipienti superiori a 200 ml.

E’ possibile inviare osservazioni alla bozza di legge entro il 5 agosto e nel mese di settembre sarà calendarizzato un incontro bilaterale tra l’Unione europea e l’India durante il quale saranno segnalate le criticità presenti nella normativa indiana.

Per approfondire le disposizioni precedenti, rimandiamo a questo link e al seguente.

 

Italia sugli scudi nelle quotazioni dei fine wine - I dati di Liv-ex

12-10-2019 | News

Vini italiani di prestigio sempre più riconosciuti nel mercato delle...

A Hong Kong lo speakeasy riservato alle donne

12-10-2019 | Estero

Un bar segreto, aperto solo alle donne. Il nuovo speakeasy...

Albiera Antinori è la nuova presidente del Consorzio Bolgheri Doc

11-10-2019 | News

L’assemblea dei Soci del Consorzio per la Tutela dei vini DOC...

Nella terra della biodiversità per celebrare il frutto del meleto biologico Melise nato da terreni incolti

11-10-2019 | Itinerari

I migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell'Abruzzo...

Dazi Usa: possibili perdite fino al 35% per l'export di liquori italiani

10-10-2019 | News

Dopo la pubblicazione sul Federal Register della lista di prodotti...

Enoturismo, e-bike, arte tra i filari: nasce la Guida alle Cantine del Piemonte

10-10-2019 | Itinerari

Una guida per raccontare il vino attraverso l’accoglienza. È stata...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection