Dall'estero

Hong Kong si conferma regina delle aste vinicole. Sotheby’s ha annunciato per la fine di marzo “la più grande asta della storia” in base ai prezzi stimati. Andranno all’incanto 16.889 bottiglie da cui si aspetta un ricavo tra i 19 e i 26 milioni di dollari.

La ‘Tran-scend-ent sale’ vedrà sul bancone tutti i grandi nomi di Bordeaux, Borgogna, Rhône e Champagne, ma non mancheranno etichette italiane. Tutte le bottiglie provengono da una singola collezione.

Tra gli altri ci saranno 250 lotti Domaine de la Romanée-Conti, 80 lotti di Domaine Leroy e 600 di Coche-Dury. Per quanto riguarda gli Champagne la casa d’aste britannica annuncia Dom Pérignon degli anni sessanta, mentre la Rhône è ben rappresentata dalla prima annata  di La Landonne (1978).

Per Bordeaux, 1945 Mouton Rothschild e La Mission Haut-Brion, 1961 Lafite and 1959 Latour.

L’asta avrà luogo il 29-31 marzo. La vendita più “ricca” della storia risale al giugno scorso quando Baghera Wines è riuscita a vendere i vini della cantina privata del produttore di Borgogna Henry Jayer per 34,7 milioni di dollari, raddoppiando le stime pre-asta.

Torna la Milano Wine Week, primo evento vinicolo del 2020

16-09-2020 | News

 Un’edizione che aumenta i contenuti dedicati al pubblico e agli...

Distillazione: slitta al 18 settembre il termine per le domande di aiuto

15-09-2020 | News

Proroga al 18 settembre del termine di presentazione della domanda...

Via libera all'accordo Ue-Cina sulla tutela di 200 Indicazioni geografiche

15-09-2020 | News

Il Consiglio europeo ha autorizzato la firma dell’Accordo bilaterale tra l'UE...

La filiera del vino: bene le semplificazioni votate in Parlamento

15-09-2020 | News

Le organizzazioni della Filiera Vitivinicola accolgono con soddisfazione le modifiche alla...

Cina: oggi al via il road show del vino italiano targato Ice e Vinitaly

15-09-2020 | News

Il vino italiano torna in Cina con un road show...

Vendemmia camper friendly nelle aziende delle Donne del Vino

14-09-2020 | Itinerari

Sono stati oltre un milione i turisti che, quest’estate, hanno...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.