Dall'estero

Hong Kong si conferma regina delle aste vinicole. Sotheby’s ha annunciato per la fine di marzo “la più grande asta della storia” in base ai prezzi stimati. Andranno all’incanto 16.889 bottiglie da cui si aspetta un ricavo tra i 19 e i 26 milioni di dollari.

La ‘Tran-scend-ent sale’ vedrà sul bancone tutti i grandi nomi di Bordeaux, Borgogna, Rhône e Champagne, ma non mancheranno etichette italiane. Tutte le bottiglie provengono da una singola collezione.

Tra gli altri ci saranno 250 lotti Domaine de la Romanée-Conti, 80 lotti di Domaine Leroy e 600 di Coche-Dury. Per quanto riguarda gli Champagne la casa d’aste britannica annuncia Dom Pérignon degli anni sessanta, mentre la Rhône è ben rappresentata dalla prima annata  di La Landonne (1978).

Per Bordeaux, 1945 Mouton Rothschild e La Mission Haut-Brion, 1961 Lafite and 1959 Latour.

L’asta avrà luogo il 29-31 marzo. La vendita più “ricca” della storia risale al giugno scorso quando Baghera Wines è riuscita a vendere i vini della cantina privata del produttore di Borgogna Henry Jayer per 34,7 milioni di dollari, raddoppiando le stime pre-asta.

Aosta in festa per la 1020ª edizione della "Millenaria"

24-01-2020 | Itinerari

Come da tradizione, la Fiera di Sant’Orso, nota come la...

I liquori italiani fanno squadra al Winter Fancy Food contro i dazi

23-01-2020 | Arte del bere

Gli spiriti italiani hanno animato le giornate del Winter Fancy...

Nasce ProWein Brasile: appuntamento in ottobre a San Paolo

23-01-2020 | Estero

ProWein sbarca in Brasile. E lo farà quest’autunno. ProWein São...

Dall'e-commerce al cocktail bar: il fondatore di Alibaba apre un nuovo locale a Shanghai

23-01-2020 | Arte del bere

Jack Ma, il fondatore del colosso e-commerce cinese Alibaba, ha...

Dazi: Bellanova il 30 incontra il ministro dell'Agricoltura Usa

23-01-2020 | News

"Il 30 incontrerò il Ministro americano dell'Agricoltura e ribadirò con...

Dal palco del Fancy Food importatori Usa e produttori italiani uniti per chiedere lo stop a ulteriori dazi

22-01-2020 | Estero

In attesa della decisione Usa per la revisione semestrale dei dazi...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection