L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Un intero set di carte da gioco è andato all’asta a Hong Kong per  più di 900mila dollari (917mila per l’esattezza). Ad aggiudicarselo non un giocatore di poker ma un appassionato di whisky. Perché ogni carta è rappresentata sull’etichetta di una bottiglia di whisky giapponese prodotto da Ichiro Akuto, il cui nonno fondò la celebre distilleria Hanyu nel 1941. Quando la distilleria cessò la produzione, Akuto si prese un anno per creare blend differenti con i whisky ancora in invecchiamento e decise di collegare ogni blend a una carta da gioco. Sono nati così alcuni set, andati poi all’asta nell’ex città Stato asiatica.

download

Tanto per avere un’idea, ecco alcuni esempi delle bottiglie finite all’asta.

La bottiglia del Sei di Spade contiene un whisky riserva invecchiato in botti che avevano accolto in precedenza Sherry. Whisky distillato nel 2000 e imbottigliato nel 2011.

Per la Regina di Cuori Akuto ha invece scelto una varietà invecchiata in barrique da Cognac. Distillata nel 1990 e imbottigliata nel 2006.

L’Asse di Denari invece contiene un whisky ben più invecchiato: distillato nel 1986 è stato imbottigliato nel 2008.

USMCA agreement enters into force on July 1, 2020

08-07-2020 | News

The U.S.-Mexico-Canada Agreement (USMCA) entered into force on 01 July 2020, replacing...

Cantina Italia, scorte a 50,3 milioni di ettolitri di vino

18-05-2020 | Studi e Ricerche

Alla data del 14 maggio 2020 negli stabilimenti enologici italiani...

I Musei Vaticani a portata di clic in sette tour virtuali

15-05-2020 | Itinerari

Sette tour virtuali per godere, restando a casa, le meraviglie dei...

Gdo: le vendite di vino cresciute dell'8% a volume e 7% a valore tra gennaio e Pasqua

30-04-2020 | Studi e Ricerche

L’emergenza Covid19 ha colpito l’intera filiera vitivinicola italiana. Pesa la...

Usa, come funziona il piano di aiuti per le Pmi

22-04-2020 | Estero

Per fronteggiare l'emergenza economica dovuta al Covid-19 gli Stati Uniti...

There's a link between Brexit, the tariff war and Covid-19

10-04-2020 | News

"There's a link between Brexit, the tariff war and Covid-19...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Follow us

  

© 2020 Federvini - Italian Federation of Industrial Producers, Exporters and Importers of Wines, Sparkling Wines, Spirits, Syrups, Vinegar

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection